Assurdo! Si inietta olio d’oliva per ingrandirsi il pene,ma gli viene amputato !

L’uomo si era sottoposto all’allungamento del pene mendiate iniezioni di olio d’oliva qualche anno prima. Era già stato in ospedale per curare delle infezioni, ma i suoi problemi non erano mai risultati così gravi da rendere necessaria l’amputazione.La convinzione che l’olio d’oliva possa portare ad un aumento delle dimensioni del pene è poi tutta ancora da dimostrare.Non esiste una procedura medica per aumentare la dimensione e farlo funzionare correttamente senza causare danni. Normalmente, la procedura viene utilizzata per la disfunzione erettile”,
ha detto Jongjate Aojanepong, chirurgo presso il Police General Hospital di Bangkok, aggiungendo che l’olio di oliva, non potendo essere assorbito nel corpo, provoca irritazioni e la produzione di tessuto connettivo che può trasformarsi in cellule tumorali.
Si stima che in Thailandia decine di migliaia di uomini si siano sottoposti a questa procedura e tutti quanti dovrebbero farsi vedere da un medico al più presto. In alcuni ospedali il personale dedicato ad assistere questa tipologia di pazienti è stato aumentato e ad esso sono stati affiancati team di psicologi e psicoterapeuti.

hfuf.jpg

Lascia un Commento